Lunedì, 15 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

I benefici della dieta vegetariana: la riscoperta della tradizione pugliese

Pubblicato in Lifestyle il 06/06/2018 da Admin

I benefici della dieta vegetariana: la riscoperta della tradizione puglieseÈ indubbio che la maggiore consapevolezza del rapporto tra dieta e benessere abbia portato i consumatori italiani a rivalutare le proprie abitudini alimentari, eliminando dalla dieta cibi poco sani, cambiandone le modalità di cottura o, più drasticamente, modificando del tutto la propria alimentazione, in modo da favorire un maggiore apporto di frutta e verdura, alimenti tra i più consigliati per le proprietà benefiche e il ridotto apporto calorico.

Nonostante la percentuale di vegetariani e vegani sia ormai in costante aumento, con valori che oscillano tra il 7 e l’8% della popolazione, sembrano essere in notevole aumento gli italiani che scelgono di optare per una dieta vegetariana, tra le meno estremiste e più salutari. A rivelarlo sono i dati Eurispes del Rapporto Italia 2018 che hanno portato alla luce le più recenti scelte alimentari del popolo italiano, dalla dieta vegetariana o vegana, fino a diete più estreme, tra cui la dieta fruttariana e la dieta crudista, basate l’una sul consumo quasi esclusivo di frutta e l’altra sul consumo di cibi non cotti.

Che ad aumentare siano i vegetariani, a discapito dei difensori della dieta vegana, non è un caso. La dieta vegetariana, infatti, si presenta come un ottimo compromesso per migliorare la propria alimentazione, senza tuttavia dover rinunciare ai piaceri della tavola o essere costretti a imbattersi in troppe difficoltà nella scelta del menu al ristorante o nel reperimento di cibi adatti nei supermercati.

In un mondo sempre più meccanizzato, in cui è difficile far combaciare i propri desideri con la produzione di prodotti massa, l’Italia si presenta come un territorio fortemente legato alla tradizione, in cui è ancora possibile far collimare la propria etica alimentare con la disponibilità di prodotti locali. Come sottolineato nella sezione dedicata alla cucina italiana di Deliveroo, la tradizione culinaria del nostro Paese sembra essere tra le più note al mondo per la prelibatezza dei suoi piatti, oltre che per la fama degli chef, in grado di creare a piatti unici, sfiziosi e freschi, basati sugli ingredienti della dieta mediterranea, che può vantare una vasta gamma di verdure, frutta, legumi e latticini.

La Puglia non fa eccezione: ricca di piattisalutari e genuini, si presenta come una delle regioni italiane dalletradizioni culinarie più adatte a chi vuole intraprendere una dietavegetariana. Questa dieta è infatti utile non solo per chi desiderauna vita più sana, ma anche per tutti coloro che soffrono di diabete, comemesso in luce da uno studiodel 2017 condotto da Hana Kahleova. Tra i piatti della tradizione pugliese,sono molti quelli a base di verdura o legumi; basti pensare alle noteorecchiette con cima di rapa, alle cicorie con purea di fave o a rivisitazionidel famoso piatto barese a base di riso, patate e cozze, sostituibili daun’ulteriore ortaggio, solitamente i carciofi. Persino piatti dallapreparazione semplice come le bruschette possono essere un’ottima alternativaad un piatto elaborato, soprattutto se accompagnate da tipiche verduregrigliate o al forno.

Cambiare dieta non significa necessariamenterinunciare ai piatti della propria terra: al contrario, può essere un ottimopunto di partenza per la scoperta di piatti della tradizione di cui non siconosceva nemmeno l’esistenza.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet