Sabato, 21 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La Puglia dell’Innovazione al Wired Next Fest di Firenze

Mazzarano: 'Palcoscenico ideale per attrarre investimenti tecnologici'

Pubblicato in Innovazione il 29/09/2017 da Redazione
foto di repertorio Wired Next Fest

La Puglia torna ad essere protagonista dell’innovazione made in Italy. Fa tappa a Firenze per partecipare con un proprio spazio espositivo al Wired Next Fest in programma nel capoluogo toscano dal 29 settembre al I ottobre.

Si tratta del più grande festival italiano dedicato alla cultura dell’innovazione. Nella cornice di Palazzo Vecchio per un lungo week end, si alterneranno incontri, performance artistiche, laboratori, exhibit di intelligenza artificiale, stampa 3D e realtà virtuale con più di 120 ospiti.

Lo stand della Puglia punta a promuovere la regione come territorio ideale per gli investimenti soprattutto se fanno leva sull’innovazione.

A spiegarlo è l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Michele Mazzarano: “L’evento di Wired è il palcoscenico ideale per promuovere la Puglia, il suo territorio e soprattutto le opportunità che offre a chi intende investire in tecnologia e innovazione. Attrarre investimenti in Puglia vuol dire creare sviluppo e lavoro per i nostri giovani. Oggi molte imprese scelgono la Puglia proprio perché favorisce gli investimenti in innovazione”.

“Dal 19 settembre - ha ricordato l’assessore - è attivo Tecnonidi, un incentivo che mette a disposizione 30 milioni di euro per l’avvio o lo sviluppo di piani di investimento a contenuto tecnologico in Puglia in favore di start up e piccole imprese innovative di nuova costituzione o operative da alcuni anni. Ma tutti i nostri incentivi più attrattivi, come i Contratti di Programma o i Pia, puntano sull’innovazione. Oggi il 37% degli investimenti sono proprio in ricerca e sviluppo, più del doppio di quanto non sia avvenuto nella precedente programmazione dei fondi strutturali”.

“Molte imprese conoscono già queste opportunità, altre potrebbero venirne a conoscenza proprio attraverso l’evento di Wired”.

Organizzato da Wired Italia, brand editoriale sinonimo di innovazione, tecnologia e ricerca, il Wired Next Fest racconta la scienza, la tecnologia, il business, la rete, la ricerca, l'innovazione sociale e la voglia di cambiamento come elementi chiave per lo sviluppo economico, culturale e politico del nostro Paese. L’appuntamento fiorentino ha come tema “i Confini”, argomento di grande attualità perché - spiegano gli organizzatori - “mentre ci sono leader e movimenti che difendono le barriere e alzano muri, le tecnologie digitali continuano ad abbatterli, offrendo gli strumenti per disegnare le nuove frontiere della società contemporanea”.

Più di 120 gli ospiti, tra i quali Laura Boldrini, Stefano Bollani, Liam Cunningham, Federico Marchetti, Diego Piacentini, il robot umanoide Sophia, Roberto Burioni, Niccolò Fabi, Samuel, Levante, Vasily Gatov, Tommaso Paradiso, Massimo Banzi, Gabriel Omar Batistuta, Lo Stato Sociale, Bruno Barbieri, Marietje Schaake, Elena Grifoni Winters, Jillian C. York, il cast di Gomorra, Domenico Quirico, Nina Zilli, Ilaria Dallatana, Pif e molti altri.

 

La partecipazione della Regione Puglia al Wired Next Fest è voluta dalla Regione Puglia - Sezione internazionalizzazione e gestita dalla società regionale in house Puglia Sviluppo Spa che presidierà lo spazio espositivo regionale “Invest in Apulia”.



loading...