Mercoledì, 13 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'The Extraordinary Italian Wine', la Puglia protagonista a New York di 'Vino 2017'

Grande partecipazione alla manifestazione organizzata dall’ICE - Agenzia Italiana per il Commercio USA, presso gli Spring Studios di Varick Street

Pubblicato in ILikePuglia International il 07/02/2017 da Vincenzo Maria Natale

Grande partecipazione e curiosità a New York per la manifestazione del 6 Febbraio di Vino 2017: The Extraordinary Italian Wine organizzata dall’ICE - Agenzia Italiana per il Commercio USA, presso gli Spring Studios di Varick Street.

L’Evento, comprensivo di tavole rotonde, seminari e gran tasting, rivolto a giornalisti e a operatori del settore eno-gastronomico, ha visto la partecipazione di qualificati esperti internazionali e di oltre 120 produttori italiani con 600 etichette di grandissima qualità provenienti da tutta Italia, Puglia compresa.

Per l’occasione, moderatori e speakers di eccezione quali: David Lynch, Sommelier, Autore & Editorial Director di SommSelect; Michele Scannavini, Presidente dell’ICE-ITA; John Gillespie, Fondatore di Wine Opinions; Stevie Kim, Managing Director di Vinitaly International; Leena Baran, Senior Manager, Import Wine Buying, Total Wine & More; Levi Dalton, Host del wine podcast “I'll Drink to That!” e autore per Eater NY; Ian D’Agata, Scientific Director Vinitaly International Academy-Verona e Jeff Porter, Beverage Operations Director Batali & Bastianich Hospitality Group.

Ospite dell’evento anche la nostra Antonella Ricco, Vice Presidente di Ilikepuglia International e Taste of Italy Ambassador della Italy-America Chamber of Commerce of Texas.

Interessantissima la proposta di nuove etichette di classici vini italiani provenienti da tutte le regioni, di deliziose miscele frizzanti, di vitigni indigeni e di nuovi vini biologici non ancora disponibili sul mercato statunitense.

Grandissimo successo anche per i vini Pugliesi con 18 cantine dalla Daunia al Salento, dieci delle quali presentate dall’Associazione Puglia in Rosè di Lucia Nettis e dal Consorzio di Tutela e Valorizzazione dei Vini “Salice Salentino DOP” e dei Vini “Salento IGP”. Conosciuti ed apprezzati dagli operatori americani i nostri rossi classici quali il Nero di Troia, il Primitivo di Manduria, il Negroamaro, il Salice Salentino. Curiositá ed interesse per i bianchi quali il Bombino, il Galatina, la Verdeca, lo Chardonnay Salento, il Fiano, la Falanghina.  Grandi protagonisti i nostri vini Rosé e gli Spumanti.

E il giorno 8 Febbraio si continua con Miami.   

 



loading...