Lunedì, 24 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Can food be art?', a Bari in mostra le fotografie di Salvo D'Avila

L’esposizione curata da Lia Di Venere riunisce fotografie di nature morte dalla connotazione fortemente pittorialista realizzate negli ultimi cinque anni

Pubblicato in Enogastronomia il 19/06/2018 da Redazione

A partire da domani, all’interno dell’ex convento di San Francesco della Scarpa a Bari, sarà inaugurata la mostra fotografica Can food be art? Fotografie di Salvo d’Avila, a cura del critico d’arte Lia De Venere.

La mostra, organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale ETRA-E.T.S., rientra nell’ambito del panorama di manifestazioni promosse dal MiBACT e dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per il 2018 dichiarato Anno del Cibo italiano, del “Made in Italy agroalimentare capace di raccontare la storia delle nostre terre e delle comunità che le abitano” e che ne costituisce la prima tappa.

L’esposizione riunisce fotografie di nature morte dalla connotazione fortemente pittorialista, realizzate negli ultimi cinque anni e presentate negli Istituti Italiani di Cultura di Stoccarda, Amburgo, Lisbona e nel gennaio 2018 presso la Biblioteca Storica Nazionale dell’Agricoltura nella sede centrale del Mipaaf a Roma. Un fulgido esempio di Still Life in cui il linguaggio fotografico dialoga con quello pittorico nella ricerca di un’estetica che prova a superare la realtà per tingersi di suggestive fascinazioni.

La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 5 luglio 2018 e osserverà i seguenti orari:

Lunedì - venerdì ore 10:00 – 20:00

Sabato – domenica ore 18:00 – 22:00



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet