Lunedì, 26 Giugno 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Quando l’arte incontra la cucina: evento newyorkese all’insegna dell’eccellenza pugliese

'Il luogo di Aimo e Nadia viene al Le Cirque di New York', organizzato dalla pugliese-americana Ursula Avella, fondatrice ed Executive Director della “GreatCulinaryMinds

Pubblicato in Enogastronomia il 19/02/2017 da Vincenzo Maria Natale

La Puglia grande protagonista a New York per l’evento mondano di arte e cucina tutta italiana “Il luogo di Aimo e Nadia viene al Le Cirque di New York”, organizzato ieri dalla pugliese-americana Ursula Avella, fondatrice ed Executive Director della “GreatCulinaryMinds (GCM)”.

È questa la seconda edizione della manifestazione “Made in Italy Historical Art & Cuisine”, ideata e realizzata dalla GCM in collaborazione con il pretigiosissimo ristorante newyorkese “Le Cirque” di Sirio Maccioni e che vede protagonisti nella grande mela per una serata chef stellati ed artisti, tutti rigorosamente italiani.       

Per l’evento di quest’anno, a rappresentare a New York la cucina stellata c’era il blasonato ristorante milanese “Il Luogo di Aimo e Nadia”, con lo Chef due stelle Michelin, Fabio Pisani.

Fabio, nato a Molfetta (BA) nel 1978, dopo gli studi alberghieri lascia la sua amata Puglia per lavorare dal 2000 al 2005 in prestigiosi ristoranti 3 stelle Michelin in Europa ed in Italia, quali “Le Grand Vèfour” di Parigi, “The Waterside Inn” di Londra e “Dal Pescatore” di Canneto sull’Oglio.

Dal 2005 – insieme al suo collega Alessandro Negrini – va a lavorare al ristorante “Il Luogo di Almo e Nadia” di Milano dove diventa presto Executive Chef.  Vincitore di numerosissimi premi e riconoscimenti internazionali, nel 2012 ottiene le due stelle Michelin. Fabio Pisani è anche un noto personaggio televisivo, essendo dal 2013 il Guest Chef del cooking show italiano “Detto Fatto”.             

Ad abbinare la delicata e raffinata cucina stellata di Fabio, per l’occasione, i ritratti di malinconici e sensuali Pierrot femminili, opere di un artista di eccezione quale Cesare Saponieri.

Cardiologo newyorkese di chiara fama, Cesare Saponieri è anche un talentuoso appassionato di arti visive ed un bravissimo musicista.  Anche lui pugliese, nato e cresciuto a Bari, vive da venti anni a New York con la moglie Christina e con i suoi quattro figli. Dopo la laurea cum laude in medicina e chirurgia conseguita a Bari, il dott. Cesare Saponieri approda nella grande mela dove si specializza e inizia a lavorare come cardiologo ed elettrofisiologo, guadagnando ben presto grandi riconoscimenti internazionali, successo, fama ed affetto tra i suoi moltissimi pazienti e colleghi. Fin dall'infanzia, Cesare ha mostrato un'innata attitudine per le arti visive, in particolare un indiscutibile talento per la pittura e per il disegno. Tutto questo è particolarmente evidente nei suoi dipinti ad olio ed acrilico su tela, raffiguranti melanconici e sensuali ritratti femminili di pagliacci, realizzati dall’artista negli anni e mai esposti in pubblico fino al debutto al Le Cirque.

Il Gala dinner organizzato da GCM, completamente “sold-out”, ha visto la partecipazione di tantissimi Newyorkesi ed italo-americani  accorsi per l’occasione. Tra gli ospite d’onore dell’evento anche la nostra Chef Antonella Ricco, Vice Presidente di ILikePuglia International e Taste of Italy Ambassador per la Italy-America Chamber of Commerce in Texas. A lei abbiamo chiesto di commentare brevemente la serata. “Non avevo alcun dubbio sulla qualitá e la riuscita di questo straordinario evento. Quando professionisti e cultori della cucina italiana del calibro di Ursula Avella e della famiglia Maccioni si mettono insieme per organizzare manifestazioni di questa portata, il successo è sempre assicurato, anche per la loro capacitá di attrarre celebritá internazionali e chef stellati del calibro di Fabio Pisani” ha dicharato la Ricco. “Sono infine molto orgogliosa di vedere come il vino pugliese riesca sempre di piú ad affermarsi in eventi internazionali e prestigiosi come questo. Oggi una delle selezioni ad affiancare il ricercatissimo menu di Fabio Pisani era 'Il Melograno rosato IGT Daunia Nero di Troia 2016' della Cantina La Marchesa. 



loading...