Sabato, 18 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Biodiversità e vitigni pugliesi: a tavola per scoprire i segreti di Puglia

Dall’11 Marzo a Borgo Egnazia una serie di appuntamenti dedicati alla terra e alle tradizioni

Pubblicato in Enogastronomia il 05/03/2018 da Redazione

La parola chiave è biodiversità. È proprio da qui, ovvero dal prezioso patrimonio di varietà agrarie della generosa Puglia che parte la nuova stagione degli eventi enogastronomici di Borgo Egnazia, ispirata alla dieta mediterranea e caratterizzata da un fortissimo legame con il territorio.

 A partire da domenica 11 marzo tornano le Domeniche del Villaggio, gli attesi eventi domenicali che propongono un piacevole connubio tra piatti della tradizione e convivialità nella suggestiva trattoria, La Frasca, fucina di tradizioni nel cuore del Borgo.

 Un pranzo domenicale e una deliziosa occasione per scoprire un pezzetto di Puglia in più: un vitigno pieno di storia e un ortaggio di stagione appartenente alla biodiversità dei campi locali, con variazioni di gusti e colori che solo questa regione sa inventare.

 Il primo appuntamento è dedicato alla carota di Polignano, coltivata principalmente in una piccola aerea nella frazione di San Vito, abbinata al rosso del Susumaniello, forte vitigno figlio del mare e adottato dalle colline.

 A marzo la rassegna continuerà con l’uva “regina” della Valle d’Itria, la Verdeca, abbinata al carciofo bianco come la sua città di provenienza, Ostuni e ancora con la cima di cola, antica varietà di cavolfiore, in combinazione con il Fiano, vino caratterizzato da spiccata aromaticità e freschezza. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet