Mercoledì, 22 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Serenella Molendini nominata nuova Consigliera Nazionale di Parità supplente

Per la prima volta il prestigioso incarico nazionale va ad una pugliese.

Pubblicato in Donne il 07/11/2017 da Redazione

Con decreto congiunto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Serenella Molendini è stata nominata nuova Consigliera Nazionale di Parità supplente; affiancherà Francesca Bagni Cipriani, Consigliera Nazionale di Parità effettiva, in carica dal 2015. Per la prima volta il prestigioso incarico nazionale va ad una pugliese.

Libera professionista, esperta in lavoro, politiche sociali di genere e diritto antidiscriminatorio, Serenella Molendini, leccese, ha già ricoperto la carica di Consigliera di Parità della Provincia di Lecce (dal 2002 al 2008) e della Regione Puglia (dal 2008 al 2017). E’ Presidente Nazionale del CREIS - Centro Ricerca Europea per l’Innovazione Sostenibile.

Tra le prime Consigliere ad impegnarsi nel contrasto alle giunte monogenere, nel corso degli anni si è battuta per la tutela di oltre 600 donne per le quali ha condotto, insieme ad avvocate/i iscritte/i nell’elenco presso il suo ufficio, importanti azioni giudiziarie che hanno anche fatto giurisprudenza. Studia da molti anni i lavori delle donne, i sistemi di work life balance e il benessere organizzativo nelle aziende. Ha curato, per la prima volta in Puglia, l’elaborazione dei Rapporti Biennali sul personale maschile e femminile nelle aziende con più di 100 dipendenti fin dal 2006.

“Non posso che esprimere viva soddisfazione per il conferimento del nuovo incarico –dichiara Serenella Molendini - che svolgerò con la passione e la determinazione consuete”. 



loading...