Giovedì, 19 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Magna Grecia Awards Fest: il giudice anti ‘ndrangheta Nicola Gratteri presenta il libro-inchiesta 'Oro Bianco'

Tre appuntamenti in Terra Jonica: il 24 luglio a Massafra, il 25 a Martina Franca ed il 26 a Castellaneta Marina

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 24/07/2015 da Redazione
Il magistrato Nicola Gratteri
La mafia è tra noi, fra le file di queste sedie, in mezzo. Si nutre del consenso popolare. "Oro Bianco" è un libro inchiesta che affronta il legame tra cocaina e 'ndrangheta. Una droga che fino agli anni novanta era considerata d'élite e che oggi è diventata "di massa". L’opera, edita da Mondadori, è scritta dallo storico Antonio Nicaso e dal magistrato Nicola Gratteri. Il Procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria sarà, da venerdì 24 luglio, in terra tarantina per tre appuntamenti della rassegna letteraria Magna Grecia Awards Fest.
Questi gli eventi (ingresso libero) con Nicola Gratteri: venerdì 24 ore 20,30 a Massafra Piazza SS Medici (nel centro storico) con questi interventi: Dott. Martino Tamburrano (Sindaco della Città di Massafra), il presidente del Tribunale dei minorenni di Taranto Bina Santella, dott. Raffaele Gentile (Assessore alla Gioventù della Città di Massafra), Antonio Cerbino (Assessore alla Cultura della Città di Massafra);
Sabato 25, ore 20, a Martina Franca, presso il Chiostro del Convento delle Agostiniane, in Piazzetta Don Bosco: porta i saluti della Città di Martina Franca, l'assessore alla Cultura, Prof. Antonio Scialpi;
Domenica 26, ore 21,30, a Castellaneta Marina, presso l’Albatros Club sul Lungomare Eroi del Mare. Intervengono: il sociologo Angelo Romeo e l'ing. Francesca Colaninno, presidente Ance Giovani Taranto.

IL LIBRO “ORO BIANCO”: nel 2012 sono state 243 milioni le persone che hanno assunto almeno una volta sostanze illecite. È questo il dato riportato dell'ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine. La cocaina è la droga più richiesta ed è la più venduta dalla mafia calabrese, uno dei motivi per cui quest'organizzazione criminale è tra le più ricche e potenti al mondo.
Nicola Gratteri è Procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Attualmente è uno dei magistrati più conosciuti della DDA. Impegnato da tanti anni in prima linea contro la 'ndrangheta, la criminalità organizzata calabrese, dal 1989 vive sotto scorta ed è sfuggito a diversi attentati. Specializzatosi nella lotta al traffico internazionale di droga, ha contribuito alla cattura di oltre 120 latitanti. E' stato titolare di inchieste che hanno portato alla decimazione dei vertici delle più importanti cosche, ha lavorato anche sulla strage di Duisburg, in Germania. Nicola Gratteri è il magistrato che conosce meglio le distorsioni del sistema penale/investigativo/penitenziario che permettono all'ndrangheta di prosperare in tutto il mondo.

LA RASSEGNA MAGNA GRECIA AWARDS FEST: Dall’esperienza del premio nasce il “Magna Grecia Awards Fest”, la rassegna letteraria itinerante, dedicata alla narrazione delle storie di vita nei luoghi federiciani delle provincie di Taranto e Bari. La rassegna, diretta e condotta dal regista e scrittore Fabio Salvatore, fondatore del riconoscimento dedicato alla cultura della vita, ha come obiettivo il recupero della memoria della terra “Jonica”. Il binomio tra letteratura e territorio per condividere la narrazione del vissuto è il presupposto dal quale si sviluppa il progetto culturale, protagonista dell’estate pugliese.
Il “Magna Grecia Awards Fest” è promosso e sostenuto dal Comune di Massafra (Assessorato alla Cultura e Assesorato alla Gioventù) in collaborazione con la Consulta delle Associazioni, della Biblioteca Comunale “P. Catucci” e dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “D. De Ruggieri” di Massafra.


loading...