Sabato, 23 Settembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Moda, la stilista andriese Isabella Di Matteo a Parigi tra 'Angeli e Demoni'

Il made in Puglia diventa internazionale

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 15/07/2017 da Redazione

Un gioco di seduzione tra “Angeli e Demoni”. Si può riassumere così l’esperienza della nota stilista andriese Isabella Di Matteo nella capitale della moda: Parigi.

Il fascino della città eterna come sfondo a tre modelli nati dalla consapevolezza che una donna è e resta femmina, donna nella sua essenza. Sempre e comunque. Un concetto astratto che Isabella Di Matteo ha trasformato in realtà tessendo, come se fossero vere e proprie opere d’arte, tre abiti originali, unici e preziosi da mostrare nella capitale della moda. Capi dai tessuti ricercati che abbracciano il corpo della donna rendendola raffinatamente sensuale, resi ancora più d’impatto dallo sfondo di una Parigi che sa essere romantica ma al tempo stesso seducente, con i colori di una città cosmopolita in grado di unire storia, cultura e modernità.

“Sfilare a Parigi è un sogno che si è realizzato – confida Isabella Di Matteo – Un obiettivo importante che suggella una carriera nel campo della moda, iniziata trentacinque anni fa. E’ stato emozionante vedere le mie creazioni sfilare all’ombra della Tour Eifel e constatare l’entusiasmo del pubblico parigino e della stampa specializzata internazionale. Ringrazio Carmen Martorana della Carmen Martorana Eventi, agenzia di moda e punto di riferimento con il suo marchio internazionale Top Fashion Model, la truccatrice Claudia Montrone impeccabile nel rendere lo spirito della collezione attraverso il make up, il fotografo Paolo De Novi che con il suo obiettivo  ha colto l’essenza dei modelli magistralmente interpretati dalla modella Ilaria Petruccelli”.

Una gavetta lunga trent’anni in cui Isabella Di Matteo ha dato prova di quanto la tenacia e la passione, insieme ai sacrifici, possano essere ripagati. Per la prima volta una stilista della Provincia di Barletta Andria Trani arriva sulle passerelle parigine portando così il made in Puglia  oltre i confini nazionali.

Dal corteggiamento si passa alla seduzione fino ad arrivare al coronamento di un sogno d’amore: filo conduttore dei tre abiti, la passione. Ma anche l’eros e l’amore. Una “Cinderella in Paris” moderna e  romantica. Dal verde, al nero, al bianco, la donna creata da Isabella Di Matteo è forte, decisa ma anche dolce e romantica. Sentimenti che si vedono con gli occhi e che si possono sentire al tatto, toccando i tessuti pregiati e raffinati che hanno conquistato Parigi.

Completano l’outfit i gioielli realizzati dalla creativa Roberta Asselta, giovanissimo talento andriese  capace di rendere un accessorio non un semplice complemento ma bensì parte integrante dello stile personale e sofisticato di ogni singolo modello. La collezione Plenilunio firmata Roberta Asselta Jewels racchiude l’essenza di una passione nata con lei e maturata  durante gli studi al liceo artistico Federico II stupor Mundi di Corato dove ha potuto dare libero sfogo alla sua creatività che oggi esprime in modelli unici, dalla forte espressività e personalità.

“Parigi – conclude Isabella Di Matteo – non rappresenta un punto di arrivo ma bensì un nuovo inizio. Perché mettersi in gioco, ricominciare e ripartire è il motore che spinge alla realizzazione di nuovi e grandi obiettivi”.

E sicuramente, da Andria, ne vedremo e se o delle belle. 



loading...