Sabato, 21 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Il sole piccolo suona bene', ecco la nuova stagione del Piccolo teatro 'Eugenio D'Attoma'

In programma quattordici spettacoli da ottobre ad aprile 2018

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 11/10/2017 da Redazione

Quattordici spettacoli compongono ‘Il sole piccolo suona bene!”, la stagione teatrale 2017-2018 del piccolo teatro ‘E. D’Attoma’ di Bari.

Si comincia sabato 14 e domenica 15 ottobre con  “Concerto per un sognatore”, spettacolo tratto da ‘Notti bianche di Fedor Dostoevski con Flavio Albanese e Alberto Parmegiani alla chitarra, regia e drammaturgia Marinella Anaclerio e Flavio Albanese. Si tratta di un melologo Jazz, con le parole del celebre racconto di Dostoevskij, che racconta la storia d'amore che dura cinque notti, quella fra un sognatore e il suo sogno.

La rassegna prosegue con “Quale droga fa per me” di Kay Hensel con Stella Addario Regia di Marinella Anaclerio e “Donne evocate”, di e con Lisa Angelillo, con le musiche originali del M. Paolo Daniele (alla fisarmonica e tastiere). Il 18 e 19 novembre andrà in scena “Lingua matrigna”, opera tratta da L’analfabeta di Agota Kristof con Patrizia Labianca e regia di Marinella Anaclerio

Dopo la pausa natalizia si riparte il 13 e 14 gennaio con “Un Amleto”, con la regia di Roberto Petruzzelli, mentre il 27 e il 28 gennaio sarà la volta di  “Voci di sbandati – recital concerto per orecchi fini sulla controrivoluzione dell’unità d’Italia”.

Il 3,4, 10, 11, 17, 18 febbraio in scena “Jarche Jalde”, con Nietta Tempesta, Franco Spadaro, Dario Diana, Silvia Cuccovillo, Mariano Leone, Giuseppe De Trizio. Dir. scenica Claudio Farina. Il 24 e. 25 febbraio toccherà a “Verso Sud – Canti e incanti di Puglia” di e con Maria Giaquinto alla chitarra Giuseppe De Trizio

Chiude la stagione “La Sciammerghe” (21-22 aprile),  scritto e diretto da Eugenio D’Attoma Con Nietta Tempesta e con Italo Interesse, Angelo Simplicio, Roberto Romeo Dir. Scenica Claudio Farina



loading...