Martedì, 17 Luglio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Su l’UMANO sentire - Souvenir di Bari', ecco la città raccontata dai suoi cittadini

Ottanta ore di interviste a cittadini di diversi quartieri di Bari realizzate all’Accademia del Cinema di Enziteto, a Spazio 13, ma anche in altre location (bar, pizzerie, autobus, taxi, parrocchie)

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 11/05/2018 da Redazione
Foto di Roberta Puddu

Nell’ambito della Stagione teatrale del Comune di Bari-Teatro Pubblico Pugliese, a Bari da venerdì 11 a domenica 13 maggio avrà luogo "Su l’UMANO sentire - Souvenir di Bari". Ricordo di Bari (cap.5)", l'installazione teatrale per video e parole di Officina Orsi , quinto capitolo di una ricerca che si muove di città in città attraverso i racconti dei suoi abitanti. Ottanta ore di interviste a cittadini di diversi quartieri di Bari realizzate all’Accademia del Cinema di Enziteto, a Spazio 13, ma anche in altre location (bar, pizzerie, autobus, taxi, parrocchie). Donne, uomini, bambini, di fasce sociali e culturali diverse, laureati già inseriti nel mondo del lavoro e laureati disoccupati, operai, artigiani, casalinghe, ecclesiastici, studenti, commercianti, precari, inoccupati. Emerge, tra l’altro, una città divisa per quartieri. “Io sono di Japigia” “ Io sono di Madonnella” , l’attaccamento alle tradizioni, il rapporto con la Madre, l’importanza della Lingua, l’osservazione della superstizione, così come la difficoltà a lasciare la città di Bari, ad allontanarsi per lavoro o altri motivi, il ricordo vivo dello sbarco degli albanesi.

Il recupero e il racconto della memoria, ricordi - e falsi ricordi - collegati ai suoni, alle immagini, agli odori che abbiamo memorizzato, che ci fanno ricostruire una personale narrazione delle esperienze e della città, dove questa vita si muove, transita, nasce e muore. Questa volta saranno proprio i cittadini baresi a raccontarsi e raccontare. Le loro preziose testimonianze saranno la struttura di "Souvenir di Bari. Ricordo di Bari" che verrà presentato, dunque, in forma di installazione per video e parole. Gli spettatori potranno fruire lo spettacolo muniti di cuffia wifi in luoghi all’aperto.

Date, luoghi e orari: 
11 maggio ore 19.30 – 20.45 – 22.00 / Oratorio Redentore– Quartiere Libertà
12 maggio ore 19.30 – 20.45 – 22.00 / Scuola ‘Balilla’ - Quartiere Madonnella
13 maggio ore 19.30 – 20.45 – 22.00 / Piazza della Torre - Torre a Mare

Prezzo del biglietto: € 5 
Biglietti disponibili online su www.bookingshow.it, in tutti i punti vendita Bookingshow e presso il botteghino del Teatro Petruzzelli.
Per maggiori informazioni: botteghino del Teatro Petruzzelli - tel. 328.6917948 - 080/5212484
Lo spettacolo fa parte dei progetti speciali della stagione 2017/18 del @Comune di Bari.

Domani, giovedì 10, alle 17.30, nella Casa delle donne del Mediterraneo, il progetto verrà presentato e discusso. Intervengono Giulia Delli Santi, responsabile Attività teatrali del Tpp, Annamaria Ferretti, coordinatrice della Casa,  Rubidori Manshaft e Paola Tripoli, ideatrici del progetto, Clarissa Veronico, curatrice della produzione, alcuni protagonisti delle interviste.

 

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet