Martedì, 17 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cinema, il Bari Brasil Film Festival sbarca a Matera

Appuntamenti anche nel capoluogo pugliese con la conferenza “I nuovi attori nelle relazioni con i Paesi dell’Africa Subsahariana’”

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 10/10/2017 da Redazione

Parte da Matera domani, mercoledì 11 ottobre, la quarta giornata del Bari Brasil Film Fest organizzato dall’associazione Abaporu, in corso a Bari fino al 12 ottobre ed eccezionalmente a Matera anche il 14 e il 15 ottobre. Mercoledì 11 ottobre, alle 10.00 nell’aula Sassu a Matera presso l’Università della Basilicata (sede di via San Rocco), in collaborazione con il Dipartimento DICEM, la conferenza “Il Rapporto tra Architettura e Cinema” con la partecipazione della sceneggiatrice Ines Figueirò del film in rassegna ‘Era o hotel Cambridge’. Prendendo spunto dal film “Era o Hotel Cambridge” si discuterà con i docenti e gli studenti della facoltà di architettura di Matera di come paesaggi, edifici e spazi urbani possano essere più di semplice scena e diventare veri e propri protagonisti di film e si ragionerà insieme sulle prospettive di interazione tra queste due forme di arte.

Nel pomeriggio, alle 16.30 a Bari presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari, in collaborazione con il suddetto dipartimento si terrà la conferenza “I nuovi attori nelle relazioni con i Paesi dell’Africa Subsahariana’”, Partendo dalla constatazione che il Brasile è stato uno dei Paesi che aperto il maggior numero di nuove ambasciate in Africa negli ultimi anni, si proporrà una riflessione con docenti e studenti del dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari (oltre che ad illustri ospiti, tra cui l’Ambasciatore Alberto Bradanini, già ambasciatore d’Italia in Iran e Cina) sui nuovi protagonisti delle relazioni con i Paesi dell’Africa Subsahariana e sul ruolo dell’Italia.

Infine, alle 21.00, ci si sposta al’UCI Cinemas Showville per la proiezione del film “Chico, artista brasilero” di Miguel Faria Jr., documentario omaggio al grande musicista Chico Buarque. A presentare il film il giornalista esperto di musica brasiliana Pietro Scaramuzzo.

Prima della proiezione, dalle 20.00, un aperitivo brasiliano e – negli spazi adiacenti la sala - la mostra di Michel Heberton “Geometrie di un caos”, nella quale il fotografo brasiliano offre uno sguardo privilegiato sulla frenetica São Paulo rivelando, attraverso i suoi scatti, le geometrie che si celano nel caos, i volti che emergono dalla moltitudine, la bellezza al di là del cemento. Il risultato è una metropoli meno ostile, più accogliente, più umana.

 

Giovedì 12 ottobre, alle 21.00 al Bilabì a Bari, la festa conclusiva del festival con l’annuncio del miglior film scelto dal pubblico.

Prima di ogni proiezione, a partire dalle 20.00, si terrà un aperitivo con degustazioni di cucina brasiliana. Seguendo il suo obiettivo principale, il festival rinnova il suo impegno raccontare un Brasile lontano da quello stereotipato e più conosciuto, utilizzando il linguaggio di quel cinema che lentamente si sta avvicinando all’Europa. In particolare, “in tempi di aspri dibattiti internazionali sul ruolo e le conseguenze dell’immigrazione e sull’opportunità di chiudere le frontiere dei singoli Paesi, il Bari Brasil Film Fest vuol proporre una visione ispirata ai principi di tolleranza ed inclusività, su cui si fonda l’origine della cultura brasiliana, partendo dalla convinzione che la sensibilità verso la conoscenza e l’approfondimento di culture lontane sia a pieno titolo un elemento caratterizzante della comune identità culturale europea” spiega la direttrice. In questa panoramica si inseriscono quindi sia i filmselezionati per il festival sia i momenti di confronto.

Sabato 14 ottobre ci si sposta a Matera, al cinema UCI Cinemas Red Carpet, dove alle 20.00 sarà proposto il film “Elis” di Hugo Prata; mentre domenica 15, sempre al Red Carpet, alle 18.00 il film “Chico – artista brasilero” e alle 20.00 “Big Jato”. Anche in questo caso le proiezioni saranno precedute da degustazioni di un aperitivo brasiliano un’ora prima delle proiezioni.



loading...