Sabato, 23 Settembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cantauthorap, al via la terza edizione del concorso per cantautori e interpreti: iscrizioni aperte fino al 13 luglio

L'evento si dividerà in due serate: nella prima si esibiranno i 15 finalisti della Categoria Inediti, nella seconda i 15 finalisti della Categoria Interpreti

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 10/07/2017 da Redazione

Sono aperte fino a giovedì 13 luglio le iscrizioni alla terza edizione di  "Cantauthorap", il concorso per cantautori e interpreti organizzato dalle Associazioni Anima Soul e Arketipi, in collaborazione con il Comune di Castellana Grotte e il Comune di Monopoli. In palio una borsa di studio da € 1.000 (Categoria Inediti) e la produzione di un singolo e del relativo videoclip per il valore di € 1.000 (Categoria Editi)

Cantautorap è un concorso musicale rivolto alla valorizzazione dei nuovi progetti artistici. Giunto ormai alla terza edizione, quest’anno il concorso si rivolge, oltre che ai cantautori, anche agli interpreti, vista la grande rilevanza che tale categoria ha acquistato negli ultimi anni. Cantaouthorap sarà quindi diviso in due serate: nella prima si esibiranno i 15 finalisti della Categoria Inediti, nella seconda i 15 finalisti  della Categoria Interpreti. 

Anche quest'anno la giuria sarà composta da operatori del settore musicale e  presidente di giuria sarà uno dei più imparanti produttori ed autori della musica leggera contemporanea.

Altra finalità di Cantauthorap quest'anno è la sensibilizzazione della popolazione e la diffusione dell’importanza del dono del sangue, del midollo o degli organi. Infatti il concorso sarà patrocinato dell’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) - Sezione Provinciale Bari, l’associazione italiana, senza scopo di lucro, da sempre impegnata a garantire un’adeguata disponibilità di sangue a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e in alcuni casi anche la raccolta diretta di sangue, d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. La partecipazione dell'AVIS rientra nell’ambito delle iniziative dei 90 anni dalla formazione dell’Associazione Volontari Italiani Sangue e contribuirà al progetto d’aiuto per il reparto cardiologico-pediatrico dell’ospedaletto dei bambini “Papa Giovanni XXIII” di  Bari. 



loading...