Mercoledì, 22 Novembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, al Nuovo Teatro Abeliano un viaggio alla scoperta di Luigi Pirandello

Domani e venerdì due giornate di “studio” dedicate al grande maestro del teatro italiano del Novecento

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 07/11/2017 da Redazione
Fonte foto: www.pirandelloweb.com

Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione e le letture di attori pugliesi e l'intervento di critici e studiosi. Mercoledì 8 e giovedì 9 novembre al Teatro Abeliano due giornate di “studio” dedicate al grande maestro del teatro italiano del Novecento: Luigi Pirandello.

Dopo il grande successo e l’entusiasmo registrato per “Teatranti”, le masterclass realizzate all’interno del Polo delle Arti e della Cultura della Regione Puglia per l’81esima Fiera del Levante, Teatri di Bari prosegue il percorso di formazione dedicato ai mestieri del teatro. La due giorni “Teatranti – Studio Pirandello” - con il coordinamento scientifico di Ettore Catalano, ordinario di Letteratura italiana all’Università del Salento, e il coordinamento artistico di Vito Signorile – sarà occasione per un confronto su tesi e letture del lavoro del drammaturgo e per condividere stralci di spettacoli, riscritture, letture tratte dai suoi testi.

Ad aprire lo Studio su Pirandello mercoledì 8 novembre ci sarà Ettore Catalano con un intervento su “La maschera dimenticata”, a seguire Vito Signorile parlerà de “L’Ulivo Saraceno dei Giganti” e Annalisa Calice, dottoressa in Filosofia, terrà un intervento sulla poetica e la messa in scena dal titolo “Pirandello di Pirandello”. Al teatro Abeliano ci saranno anche Michele Altamura e Gabriele Paolocà della compagnia Vico Quarto Mazzini con "Sei personaggi dal testo alla scena", e Marinella Anaclerio e Flavio Albanese della compagnia del Sole con “La tragedia d’un personaggio”. Gli interventi scientifici saranno supportati da interventi attoriali e letture a cura di Tina Tempesta, Ettore Catalano, Antonella Genga, Vito Signorile, Flavio Albanese e Emanuela Pietanza.

Giovedì 9 novembre la giornata si apre con “De Filippo incontra Pirandello” proiezione documentario da “Novelle per un anno - L’altro figlio” introdotto daAntonella Genga, seguono Monica Contini con “Novelle per un anno - C’è qualcuno che ride”, Michelangelo Campanale e Salvatore Marci con “L’abito nuovo”. Lo Studio su Pirandello continua con le proiezioni di alcuni stralci degli spettacoli “Enrico IV” con Vito Signorile. “Sei personaggi in cerca d’autore”con la compagnia Vico Quarto Mazzini, “Il gatto, un cardellino e le stelle” con Lucia Zotti e per finire “Il viaggio” con Giancarlo Luce. Ci saranno anche le letture interpretative di docenti e allievi dell’Unione Italiana Ciechi, tratte da “Novelle per un anno - Ciaula scopre la luna”, con Rossella Stallone e Antonio Garofalo.

 

Ingresso gratuito, per partecipare bisogna prenotarsi chiamando il numero 080.542.76.78  o scrivendo una mail a botteghino@teatroabeliano.com.

Info. www.teatridibari.it

 



loading...