Mercoledì, 20 Settembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Una lectio magistralis di Emilio Gentile inaugura la XIII edizione di Lectorinfabula

Il tema sarà 'Il capo e la folla', titolo dell'ultimo libro pubblicato dallo storico

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 06/09/2017 da Redazione

Sarà una Lectio Magistralis di Emilio Gentile, docente di Storia Contemporanea all’Università La Sapienza di Roma, ad inaugurare ufficialmente la tredicesima edizione di Lectorinfabula european cultural festival, giovedì 7 settembre nell’aula magna Aldo Cossu dell’Università degli Studi di Bari a partire dalle 17.

Il festival, che negli anni ha visto la partecipazione di autorevoli rappresentanti della scena politica, culturale e del mondo dell'informazione, si svolgerà dal 14 al 17 Settembre 2017, a Conversano sul tema ‘Si fa presto a dire rivoluzione’.

Alla giornata d’inaugurazione, parteciperanno il direttore del Dipartimento per il Turismo della Regione Puglia Aldo Patruno, Gianvito Mastroleo Presidente della Fondazione Di Vagno, Ennio Triggiani Presidente del comitato scientifico della Fondazione Di Vagno, Antonio Felice Uricchio Rettore dell’Università di Bari, Filippo Giannuzzi direttore scientifico del Festival.

La Lectio di Emilio Gentile prende il titolo dal titolo del libro pubblicato per gli Editori Laterza: “Il capo e la folla” nel quale Emilio Gentile rievoca le principali esperienze di personalizzazione del potere nell’epoca contemporanea, da Napoleone a Kennedy: una riflessione storica utile per comprendere l’attuale tendenza a trasformare il “governo del popolo, dal popolo, per il popolo”, in una democrazia recitativa, fondata sul comando di un capo acclamato dalla folla.

 

In programma, nei quattro giorni del festival, circa 108 eventi, gratuiti e aperti a tutti, con 200 relatori: dibattiti, confronti, presentazioni di libri e interviste, mostra di satira europea, workshop e laboratori per le scuole, proiezione di film, reading e letture dal vivo, con ospiti, opinion leader, giornalisti, intellettuali provenienti da tutte le parti d'Europa.

Questo è il primo di due appuntamenti organizzati per annunciare l’arrivo del Festival. Il secondo, il concerto “Note rivoluzionarie”, è realizzato dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con la Fondazione Di Vagno martedì 12 settembre alle 20.30 nella Chiesa di San Benedetto, sempre a Conversano.



loading...