Venerdì, 15 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Natale 2017, un mese di eventi a Bari: mercatini, concerti e iniziative dedicate ai cittadini

Il cartellone è incentrato sulla commistione tra Santa Claus, il rubicondo vecchietto con la lunga barba bianca, e il Santo patrono del capoluogo pugliese

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 05/12/2017 da Redazione

Natale a Bari è con San Nicola, questo il tema a cui sono ispirati tutti gli eventi e le iniziative promosse dall'Amministrazione comunale durante il periodo delle festività a cavallo tra dicembre e gennaio. Il cartellone "Natale a Bari è con San Nicola" è incentrato proprio sulla commistione tra Santa Claus, il rubicondo vecchietto con la lunga barba bianca, l'abito rosso bordato di pellicciotto bianco, il cinturone nero e il cappuccio, e il Santo patrono del capoluogo pugliese, rappresentato nell'iconografia classica con il pastorale e la mitra. Per tale motivo, questi due simboli sono un forte richiamo grafico presente nel concept del programma unico di eventi. Più in basso, sotto le luci natalizie, le sagome della Basilica e di altri edifici rappresentano visivamente lo spirito e l'identità della città.

Tanti gli appuntamenti che attireranno in città adulti e bambini guidati in un percorso magico che si snoda tra il villaggio di babbo Natale allestito in piazza Umberto, il grande albero in piazza del Ferrarese, i mercatini sulla muraglia e le principali strade dello shopping. Al programma organizzato dall'amministrazione comunale si aggiungono tante iniziative e attrazioni curate da soggetti e imprese private, associazioni di categoria e commercianti. Anche quest'anno un'attenzione particolare è stata dedicata ai bambini che durante tutto l'anno partecipano alle attività promosse dall'assessorato al Welfare: la grande casa di Bari Social Christmas è stata allestita in piazza Mercantile e dal 6 dicembre proporrà alla città una serie di eventi quotidiani.

 

  Tra gli eventi promossi figurano il “Calendario dell'Avvento” che prevede le performance di 24 musicisti in scena dall’1 al 23 dicembre a partire dalle 19 dalle finestre del Palazzo dell’Economia, l’accensione del grande albero di Natale in piazza Ferrarese, i Mercatini di Natale in piazza Mercantile e sulla muraglia, l’inaugurazione di Bari Social Christmas e il Villaggio di Babbo Natale allestito in piazza Umberto dal 10 al 25 dicembre.  In progrmma anche gli spettacolo organizzati dal Granteatrino ‘La Casa di Pulcinella’, i concerti pop e gospel e le visite guidate al teatro Petruzzelli. A questo calendario si aggiungeranno tutte le iniziative curate dai 5 Municipi su tutti i quartieri della città, le tante manifestazioni organizzate dai commercianti e dalle associazioni di categoria presenti in città.

 

"Per promuovere la nostra città siamo convinti di doverla conoscere bene, conoscerne la storia, le tradizioni e il valore che queste possono rappresentare per noi – ha dichiarato il sindaco Antonio Decaro -. Per questo in questi anni ci stiamo dedicando allo studio della figura di San Nicola, patrimonio della nostra comunità, per valorizzarne tutti gli aspetti, tra il sacro e il profano, il mito e la storia. Di qui l'idea di legare la figura di San Nicola alla Figura di Santa Claus, nome anglofono del Santo di Myra che per tanti popoli è il santo protettore dei bambini e portatore di doni. Tanto che in alcuni Paesi e anche in Comuni del nostro territorio, la giornata dello scambio dei doni è proprio il 6 dicembre, giorno in cui si festeggia San Nicola. Anche per questo il 6 dicembre per Bari è una giornata speciale, un momento in cui la nostra comunità si riconosce in un rito che ormai è parte delle nostre tradizioni. Dalle prime luci dell'alba migliaia di fedeli partecipano alla celebrazione religiosa nella Basilica per poi attraversare i vicoli della città vecchia sorseggiando la tradizionale cioccolata calda. Ma le tradizioni sono fatte per essere arricchite e per questo, da tre anni, lo stesso giorno abbiamo scelto di illuminare il grande albero di natale di piazza del Ferrarese offrendo a tutti i bambini uno spettacolo magico. In questa giornata, infatti, sarebbe bello se i bambini che frequentano le scuole baresi potessero festeggiare insieme alla città non andando a scuola e recuperano quella giornata all'inizio o alla fine dell'anno scolastico. Perché anche in questo modo si crea una comunità. Quest'anno per la prima volta, in accordo con la Basilica, celebreremo insieme la serata del 6 dicembre quando con l'illuminazione dell'albero festeggeremo San Nicola e l'inizio delle Natale". 



loading...