Mercoledì, 23 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lo scrittore Nicola Lagioia eletto Presidente Onorario del 'Consorzio Teatri di Bari'

Teatri di Bari nasce per valorizzare la produzione teatrale della città di Bari e della intera Puglia

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 04/03/2015 da Redazione
Lo scrittore Nicola Lagioia è stato eletto Presidente Onorario del neonato “Consorzio Teatri di Bari”, realtà candidata per la Puglia ad ottenere il riconoscimento di TRIC (Teatro di Rilevante Interesse Culturale), secondo quanto previsto dal Ministero dei Beni Culturali.
Lagioia è uno degli scrittori italiani più apprezzati. Dirige nichel, la collana di narrativa italiana di minimum fax. E' tra le voci di Pagina3, la rassegna stampa quotidiana delle pagine culturali dei giornali trasmessa da Radio3. Scrive per diversi giornali e riviste, tra cui "Repubblica", "Il Venerdì", "Internazionale", "Il Fatto Quotidiano", "Lo Straniero".
Al Consorzio Teatri di Bari aderiscono il Teatro Kismet OperA e il Teatro Abeliano con la partecipazione di CO&MA (Società Cooperativa Costing Management), con il sostegno di Regione Puglia e Comune di Bari.
I soci del Consorzio Teatri di Bari all’unanimità hanno nominato lo scrittore Nicola Lagioia, Presidente Onorario del Consorzio.
Teatri di Bari nasce per valorizzare la produzione teatrale della città di Bari e della intera Puglia rispondendo alla nuova normativa varata dal Ministero dei Beni Culturali, che rivede il meccanismo di sostegno alle attività dal vivo puntando sulle aggregazioni e sulla stabilità e proponendo un rinnovato rapporto con il territorio.
Il neonato Consorzio desidera rispondere positivamente alla crisi che ha toccato il settore della cultura utilizzando la leva dell'aggregazione e della condivisione di esperienze molteplici, ponendo come obiettivo prioritario la crescita della cultura del teatro nel nostro territorio, sostenendo nuove produzioni, favorendo la crescita di una nuova leva di attori, autori e manager del teatro.
Rilanciare il settore teatrale e valorizzare le migliori esperienze del settore della città di Bari e della nostra regione saranno le linee portanti della nuova conduzione.