Lunedì, 27 Maggio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia: perseguita e minaccia la sua ex e la famiglia, arrestato

I due si erano conosciuti su facebook

Pubblicato in Cronaca il 19/03/2014 da Redazione
Non accettava la rottura del loro fidanzamento e cosi' ha perseguitato la sua ex ed i suoi familiari continuamente aggrediti e minacciati: i carabinieri della Stazione di San Paolo di Civitate hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Foggia, P.I., 28 anni, di Cagnano Varano, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori, lesioni personali, minacce, ingiuria, diffamazione e percosse. La vittima, stanca delle continue vessazioni subite, ad agosto scorso ha presentato denuncia ai carabinieri. I due si erano conosciuti tramite Facebook. Dopo una breve relazione, la giovane donna ha interrotto il rapporto a causa del carattere litigioso e violento del fidanzato e della sua eccessiva gelosia. Lo stalker in piu' di una occasione l'ha minacciata di morte, vantandosi di avere con se' un coltello e di conoscere la mafia sanseverese; pesanti anche le diffamazioni verso la vittima e i suoi familiari, attuate mediante scritte murali, via internet e recapitando loro 'pizzini' ingiuriosi e minacciosi.


loading...