Venerdì, 20 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

A Barletta blitz dei carabinieri contro il lavoro nero, chiusa un'azienda

Durante i controlli manette per un cinese latitante (VIDEO)

Pubblicato in Cronaca il 01/02/2014 da Redazione
Un'azienda era fuorilegge perchè non rispettava le norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e per questo è stata chiusa.
Ad altre è andata meglio ma ai titolari, oltre alle denunce, sono state comminate sanzioni pesanti.
A Barletta ieri è stata una giornata intensa dal punto di vista dei sopralluoghi dell'Arma e degli ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro di Bari.
Controlli a tappeto in tutta la città della Disfida con 10 gruppi ispettivi misti che hanno passato al setaccio 29 aziende.
In totale sono stati controllati 105 lavoratori: 9 sono risultati in nero, mentre ammontano a 17mila euro le sanzioni amministrative per violazioni varie in tema di sicurezza sul lavoro.
Quattro le persone denunciate per violazioni che i militari dell'Arma e gli ispettori hanno considerato di particolare gravità. Un’azienda, come detto, è stata chiusa.
I controlli hanno anche permesso di rintracciare un cittadino cinese che deve scontare una condanna a 5 anni per una rapina commessa a Bologna nel 2010.



loading...