Domenica, 21 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vendevano pane di semola come 'Pane di Altamura', 19 indagati

Gli agenti del Corpo Forestale hanno scoperto la truffa, indagando sul processo di produzione del pane

Pubblicato in Cronaca il 20/03/2015 da Redazione
Vendevano un comune pane di semola come “Pane di Altamura”, pubblicizzando il prodotto con cartelli che inducevano i clienti a credere di acquistare la rinomata DOP. Sono 19 i negozianti denunciati per frode nell’esercizio del commercio e per contraffazione di denominazioni di origine dei prodotti alimentari che ora rischiano fino a 2 anni di reclusione e multe fino a 20mila euro. Il Corpo Forestale ha indagato sulla provenienza del prodotto, che in realtà non rispondeva alle caratteristiche di produzione usate per produrre il vero pane di Altamura. Il ‘falso’ pane veniva venduto soprattutto nei comuni di Andria, Bari, Corato, Ruvo di Puglia, Bisceglie e Molfetta. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati circa 7000 kg di pane di dubbia provenienza.

loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet