Sabato, 18 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, podista colpito da infarto durante la 'Vivicittà': polemiche sui soccorsi

Secondo alcuni testimoni i soccorritori avrebbero avuto problemi con il defibrillatore. Il responsabile medico della manifestazione: 'Soccorsi rapidi'

Pubblicato in Cronaca il 16/04/2018 da Redazione

Attimi di apprensione ieri a Bari durante la gara podistica 'Vivicittà'. Uno dei partecipanti alla manifestazione, un 50enne, è stato colto da un infarto, e sarebbe stato soccorso da altri podisti in attesa dell'intervento del 118 che ha trasferito il malcapitato in codice rosso al Policlinico.
Secondo fonti comunali, la Polizia locale sta verificando le procedure di soccorso e il piano sanitario presentato dagli organizzatori della manifestazione. Secondo alcune testimoni ci sarebbero stati problemi nell'utilizzo del defibrillatore da parte dei soccorritori.

Il responsabile medico della manifestazione, Antonio Tota, ha diffuso una nota spiegando che “l'atleta era già stato sottoposto a manovre di rianimazione cardiopolmonare effettuate da medici che partecipavano alla gara. Il personale sanitario dell'organizzazione, arrivato con l'ambulanza, è prontamente intervenuto fornendo assistenza e presidi medicalizzati”. Secondo quanto dichiarato daTota “al runner venivano prontamente applicate le piastre del defibrillatore, protette le vie respiratorie con cannula orofaringea e ventilazione con pallone Ambu ed, infine, assicurato un accesso venoso con posizionamento di un ago cannula dallo stesso personale sanitario presente in ambulanza". L’uomo è arrivato al Pronto soccorso del Policlinico ed è ricoverato nel reparto di cardiologia ospedaliera. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet