Mercoledì, 21 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, 5 tonnellate di cavi di rame scoperti in un deposito: due denunce

I cavi erano stati rubati sulla linea della Rete Ferroviaria Italiana

Pubblicato in Cronaca il 16/01/2018 da Redazione

Nell’ambito di servizi di contrasto al fenomeno dei furti di rame ai danni di Rete Ferroviaria Italiana, la polizia ferroviaria ha scoperto e sequestrato in un deposito nella zona industriale di Bari oltre 5 tonnellate di cavi di rame rubati. Particolare ritenuto interessante è stato il ritrovamento anche di alcuni pendini tranciati (si tratta di sistemi di ancoraggio alla linea aerea). 
Gli agenti hanno sorpreso all’interno del deposito due persone che sono state denunciate per ricettazione. 
La polizia ferroviaria del compartimento per la Puglia, la Basilicata ed il Molise prosegue le attività di prevenzione e di repressione del fenomeno dei furti di rame, che provoca ripercussioni negative sulla circolazione dei treni, con pattugliamenti lungo le linee ferroviarie e controlli nei depositi di metallo e rottamai e nei siti abusivi.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet