Lunedì, 25 Settembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Andria, sequestro beni per un milione di euro ad un 49enne pregiudicato

Sotto sigilli sono finiti 2 appartamenti e 1 locale commerciale, ciascuno della superficie di circa 200 metri quadri, e 6 conti correnti bancari

Pubblicato in Cronaca il 14/07/2017 da Redazione

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati a Francesco Recchia, 49enne di Andria. Secondo le indagini effettuate dal Reparto operativo del comando provinciale di Bari, il patrimonio a disposizione dell’uomo derivava da attività illecite commesse tra gli anni ’80 e 2000.

Recchia è famoso in tutta la Bat per reati quali furti in abitazione, di autovetture e ricettazione.

Sotto sequestro sono finiti 2 appartamenti e 1 locale commerciale, ciascuno della superficie di circa 200 metri quadri, e 6 conti correnti bancari.

Lo stile di vita di Recchia, monitorato dagli investigatori per circa un trentennio è tale che, a fronte di circa € 7 mila annui di media dichiarati al fisco, ha investito somme di denaro ingiustificate (circa 350 mila euro) attraverso le quali ha acquisito al patrimonio gli immobili caduti in sequestro, senza ricorrere a prestiti o mutui bancari, intestandoli ai suoi familiari che hanno così rivestito la funzione di veri e propri "prestanome".



loading...