Lunedì, 23 Luglio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, armi e droga ritrovati al Libertà e nel borgo antico: un arresto

I carabinieri hanno sorpreso un 24enne mentre lanciava un caricatore contenete tre proiettili dal balcone

Pubblicato in Cronaca il 13/03/2018 da Redazione

I carabinieri della Compagnia di Bari hanno effettuato alcune operazioni nel quartiere Libertà e nel borgo antico. Un 24enne è stato arrestato dopo aver lanciato un caricatore contenente tre proiettili calibo 7.63 ad un uomo. Notato il gesto, i militari hanno perquisito anche l’abitazione del soggetto trovando una pistola di fabbricazione russa.

 

Gli agenti hanno continuato l’attività di controllo perquisendo un terrazzo condominiale nella città vecchia. All’interno di un gazebo abusivo erano nascosti un giubbotto antiproiettile, un chilo e mezzo di marijuana, un chilo di hashish e 300 bustine trasparenti utilizzate per confezionare le singole dosi. Infine i militari hanno notato che dietro una guaina di bitume era nascosta una cassaforte murata. All’interno c’erano 3 pistole pronte a essere utilizzate: una a tamburo marca Zastava calibro 357 Magnum, con matricola abrasa, completa di caricatore e 4 cartucce, una pistola semiautomatica marca Beretta calibro 7.65 con 7 cartucce nel caricatore e una Beretta semiautomatica calibro 9, sempre con matricola abrasa, munita di caricatore completo di 14 colpi. La droga è stata sequestrata per le analisi del caso al fine di stabilirne il principio qualitativo e quantitativo. Sono in corso indagini per risalire alla paternità sia della droga che delle 3 pistole sequestrate nel Borgo Antico.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet