Mercoledì, 18 Luglio 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Francavilla Fontana, rave party tra gli ulivi nella notte di Capodanno: 150 denunce

I responsabili dovranno rispondere di danneggiamento aggravato e invasione di terreni e di edifici

Pubblicato in Cronaca il 13/01/2018 da Redazione

Un rave party per festeggiare l’arrivo del nuovo anno è stato bloccato dai carabinieri a Francavilla Fontana, nei pressi di un terreno adiacente ad una masseria diroccata. Gli agenti hanno denunciato in stato di libertà 150 persone, tra i quali sei minori, per danneggiamento aggravato di terreni e invasione di terreni e di edifici.

I partecipanti alla festa, di età compresa fra i 15 e 52 anni e appartenenti a varie nazionalità, avevano deciso di passare la notte di San Silvestro in una masseria abbandonata. Qui avevano montato una impalcatura sulla quale c’era un potente impianto di amplificazione. I militari hanno notato anche la massiccia presenza di bevande alcoliche, mentre è stato anche bloccato un pizzaiolo che aveva allestito un punto di cottura con un forno portatile.

I partecipanti al rave party hanno invaso i terreni danneggiando colture, muretti a secco e ulivi secolari. Per i 150 denunciati sarà applicata la misura del foglio di via obbligatorio dal comune di Francavilla Fontana. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet