Lunedì, 20 Maggio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Francavilla Fontana, sorpreso con dieci chili di marijuana: arrestato proprietario di un'azienda agricola

Durante la perquisizione, i carabinieri hanno trovato anche una pistola semiautomatica marca Bruni calibro 7,65, munita di serbatoio contenente 5 proiettili

Pubblicato in Cronaca il 12/04/2019 da Redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Francavilla Fontana, nel corso di un’operazione di Polizia Giudiziaria finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacente, hanno arrestato un 23enne del luogo. Il giovane è stato fermato in contrada Donna Laura di Francavilla Fontana a bordo di una Fiat Panda di colore bianco, nel mentre si accingeva ad aprire il cancello della sua azienda agricola; la perquisizione del veicolo ha sortito esito positivo in quanto all’interno di una scatola di cartone sono state rinvenute 5 buste di cui 3 termosaldate, 1 sottovuoto e la quinta chiusa all’estremità con dello scotch, per un peso complessivo di oltre 5 chilogrammi, tutte contenenti stupefacente del tipo marijuana. Le operazioni di perquisizione sono state successivamente estese all’interno dell’azienda agricola che ha una superficie di 7 ettari interamente recintata con la presenza di vari fabbricati. In uno dei locali adibito a cucina, in un frigorifero non allacciato alla corrente elettrica, sono stati rinvenuti una busta con 487 grammi di marijuana, nonché 44 panetti di hashish, per un peso complessivo di 4 kg e 300 grammi. Nell’ambito dell’attività di perquisizione è stata rinvenuta una macchina confezionatrice di plichi sottovuoto, 3 bilancini di precisione, un taglierino e due confezioni con all’interno 130 buste in cellophane per confezionare sottovuoto. Sempre nel locale cucina, all’interno della cappa di aspirazione dei fumi, è stata rinvenuta una pistola semiautomatica marca Bruni calibro 7,65, munita di serbatoio contenente 5 proiettili, con la matricola punzonata. Lo stupefacente e i materiali rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



loading...