Venerdì, 14 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Scontro treni, i parenti delle vittime protestano sotto la sede di Ferrotramviaria: 'Stop alla concessione'

Presenti 15 familiari delle vittime che hanno esposto striscioni accusando di 'indifferenza' l'assessore ai Trasporti, Antonio Nunziante

Pubblicato in Cronaca il 12/01/2018 da Redazione

"Ferrotramviaria ha ucciso 23 persone, Regione stop alla concessione". È questo l'appello lanciato questa mattina da alcuni parenti delle 23 vittime che il 12 luglio del 2016 hanno perso la vita nello scontro fra due treni sulla tratta a binario unico Andria-Corato gestita dalla Ferrotramviaria. Proprio di fronte agli uffici della società ferroviaria, dopo essersi spostata dalla sede del Consiglio regionale, si è svolta la protesta, con striscioni che accusavano anche di "indifferenza" l'assessore ai Trasporti, Antonio Nunziante, da parte di 15 familiari delle vittime riuniti nell'associazione strage treni 'Astip'. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet