Lunedì, 23 Aprile 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Tap, disordini nella notte: feriti quattro agenti della polizia. Arrestato 52enne

Circa 20 manifestanti hanno cercato di rallentare il transito dei mezzi pesanti posizionando pietre e blocchi di tufo al centro strada

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2018 da Redazione

Per i tafferugli di questa notte avvenuti nell'area del cantiere di Melendugno, nel Salento, dove sono in corso i lavori del gasdotto Tap e nel corso dei quali quattro poliziotti sono rimasti leggermente feriti, è stato arrestato dagli agenti di polizia un attivista del movimento 'No Tap' colto in flagranza mentre incendiava un cassonetto di rifiuti. Si chiama Saverio Pellegrino, di 52 anni, di Andrano (Lecce), già destinatario di un foglio di via emesso dal Questore di Lecce con divieto di ritorno a Melendugno. Deve rispondere, di incendio aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Proteste, urla, slogan e striscioni, sono intanto in corso da parte di una cinquantina di attivisti 'No Tap' davanti alla Questura di Lecce dove si trova ancora Savino Pellegrino. Gli attivisti hanno bloccato il traffico in viale Otranto, davanti alla questura. Pellegrino è il primo attivista arrestato da quando è cominciata nel Salento la vicenda Tap.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet