Martedì, 18 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, duro colpo al clan Parisi: sequestrate ville, orologi di lusso e cinque cavalli da corsa

I rapporti finanziari e gli immobili erano intestati a dei prestanome compiacenti

Pubblicato in Cronaca il 11/04/2018 da Redazione

Due ville, cinque cavalli da corsa e rapporti finanziari per oltre un milione di euro. È quanto sequestrato dagli agenti della Guardia di Finanza di Bari nei confronti del clan Parisi, operante nel quartiere Japigia. Il patrimonio è riconducibile a Savinuccio Parisi, ritenuto il capo dell’organizzazione criminale. Parisi fu arrestato nel 2009 proprio dalle Fiamme Gialle nell'ambito dell'operazione "Domino", per associazione a delinquere di stampo mafioso e per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento di confisca eseguito nelle ultime ore è stato emesso dall'Autorità Giudiziaria in base all'esito di mirati accertamenti eseguiti dai finanzieri del G.I.C.O. Nel corso dell'inchiesta della GdF sono stati valorizzati in chiave patrimoniale i dati acquisiti nell'ambito delle indagini penali. I militari hanno accertato l'assoluta sproporzione tra l'elevato valore dei beni nella disponibilità di Savinuccio Parisi (per la maggior parte intestati a dei prestanome compiacenti) rispetto ai redditi dichiarati e all'attività economica svolta da quest'ultimo.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet