Venerdì, 20 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, 1,5 tonnellate di marijuana ritrovate in un furgone dei traslochi: due arresti

I finanzieri hanno intercettato il mezzo nei pressi dell'oasi protetta di Torre Guaceto, meta frequentata da trafficanti di droga

Pubblicato in Cronaca il 10/10/2017 da Redazione

Gli agenti del Nucleo di Polizia tributaria di Lecce hanno scoperto un autocarro carico di marijuana lungo la litoranea di Brindisi, all’altezza di Torre Guaceto. In manette sono finiti due uomini, un italiano e un albanese. L'operazione è stata compiuta nella notte tra domenica e lunedì scorsi quando una pattuglia ha notando il furgone, un Fiat Iveco, uscire da una stradina del parco Nazionale di Torre Guaceto che, in quanto zona protetta è interdetta ai mezzi stradali ma è comunque meta frequentata da trafficanti di droga.

Il mezzo, che fra l'altro riportava sul retro del cabinato la scritta 'Traslochi', ha abbandonato frettolosamente la strada per immettersi sulla statale 379 in direzione Bari.

Dopo un breve inseguimento, i militari hanno bloccato il veicolo scoprendo nel vano di carico 63 involucri assicurati con nastro isolante e cellophane, contenenti 1,5 tonnellate di marijuana.



loading...