Giovedì, 14 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Acquaviva, rapinarono un anziano all'uscita dall'ufficio postale: tre arresti

I pregiudicati riuscirono a fuggire con 1800 euro, ma sono stati rintracciati grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza

Pubblicato in Cronaca il 10/10/2017 da Redazione

I carabinieri del comando provinciale di Bari hanno arrestato i componenti di una banda responsabile di una rapina ai danni di un anziano. In manette sono finiti due uomini di Ceglie del Campo e un terzo criminale di Sannicandro di Bari.  

Le indagini sono cominciate  il 4 luglio scorso, quando un 74enne denunciò di essere stato aggredito e rapinato, riportando anche la frattura del femore. Il responsabile riuscì a fuggire con la pensione prelevata poco prima dall’anziano, circa 1800 euro. I carabinieri controllarono l’utilitaria dei responsabili durante un posto di blocco, ma non riuscirono a raccogliere gli elementi utili per effettuare gli arresti. Nel corso delle successive indagini, consistite nella visualizzazione ed acquisizione  delle immagini di videosorveglianza dell’ufficio postale e di quelle di altre telecamere  dislocate lungo il percorso seguito dalla vittima, gli agenti sono riusciti ad individuare l’autore materiale della rapina in uno dei fermati. Ulteriori approfondimenti investigativi hanno quindi permesso di raccogliere elementi di connessione tra l'uomo ed i complici, consentendo di ricostruire l’esatta dinamica della rapina ed i ruoli ricoperti nella stessa da tutti i tre. I tre sono finiti nel carcere di Bari.

 



loading...