Venerdì, 15 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Corato, nasconde 50 chili di botti illegali in casa: denunciata 66enne

Il materiale esplodente è stato distrutto per brillamento questa mattina

Pubblicato in Cronaca il 07/12/2017 da Redazione

I Carabinieri della Stazione di Corato hanno denunciato una 66enne incensurata che nascondeva fuochi d’artificio nella sua abitazione. I botti erano custoditi all’interno di scatoloni in condizioni di totale sicurezza per gli altri condomini. I militari hanno sequestrato complessivamente 50 chili di polveri tra razzi e petardi.

 

Il materiale esplodente è stato distrutto per brillamento questa mattina. Gli agenti hanno avviato ulteriori accertamenti: sebbene vi sia la certezza che fossero stoccati in attesa della vendita per le prossime festività, non si esclude che il materiale venisse detenuto per conto terzi ed impiegato anche per episodi di danneggiamento sulla pubblica via, ipotesi per la quale sono ancora a lavoro i militari della Stazione di Corato. 

La donna dovrà rispondere del reato di fabbricazione o detenzione di materiale esplodente.



loading...