Sabato, 23 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Tragedia a Santo Spirito: cede lucernaio, operaio muore cadendo nel vuoto

L'imbianchino era impegnato nelle operazioni di tinteggiatura di un muro sul terrazzo di una palazzina

Pubblicato in Cronaca il 05/07/2014 da Redazione
Morte sul lavoro a Santo Spirito. La vittima, Michele Vitariello, 29 anni, di Bitonto, era impegnato nelle operazioni di tinteggiatura di un muro sul terrazzo di una palazzina in via Schino. A un certo punto però è salito su un lucernario che ha ceduto facendolo precipitare nella tromba delle scale da una altezza di circa 15 metri.
Il giovane operaio è morto sul colpo, inutili i soccorsi del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia San Paolo di Bari e gli specialisti della sezione investigazioni scientifiche.