Lunedì, 14 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Marò, la Corte suprema indiana rinvia l'udienza al 4 agosto

La decisione potrebbe essere una conseguenza della decisione italiana di ricorrere all'arbitrato internazionale

Pubblicato in Cronaca il 04/07/2015 da Redazione
La Corte suprema indiana ha rinviato l’udienza relativa all’analisi del ricorso dei due marò italiani dal 14 luglio al 4 agosto. I due fucilieri sono accusati dell’omicidio di due pescatori indiani nel febbraio del 2012. La decisione di posticipare l’udienza potrebbe essere stata una conseguenza dell’annuncio italiano di voler ricorrere all’arbitrato internazionale. Intanto tra 9 giorni scade il permesso trimestrale concesso a Massimiliano Latorre per restare in Italia e curarsi dopo l’ictus subito il 31 agosto 2014. I legali dovrebbero presentare alla Corte suprema indiana un’istanza per l’ottenimento del rinnovo del permesso di residenza in Italia.