Mercoledì, 16 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

San Pietro Vernotico: tentano di svaligiare un appartamento ma vengono scoperti dalla proprietaria: due 15enni in manette

La donna ha prima allertato i carabinieri, poi ha rincorso i due rapinatori e li ha segnalati alla polizia

Pubblicato in Cronaca il 01/09/2015 da Redazione
Due quindicenni di San Pietro Vernotico sono stati arrestati dai carabinieri mentre tentavano di svaligiare un appartamento. A dare l’allarme è stata una donna di 50 anni che abita con gli anziani genitori. I due rapinatori sono riusciti a saltare la recinzione, entrando così nel giardino dell’abitazione. La 50enne, allarmata da alcuni rumori provenienti dall’esterno, vede due ombre che si muovono vicino alle finestre. Poi si dirigono verso la porta dell’abitazione e cominciano a forzarla. Immediata la telefonata ai carabinieri: una gazzella è in zona e arriva in poco tempo sul posto. La donna intanto comincia a urlare, avvisando i malfattori di aver già chiamato le forze dell’ordine. I due scappano, ma la donna li insegue. Poco lontano c’è un gruppo di ragazzi: i rapinatori tentano disperatamente di mischiarsi tra gli adolescenti, senza però ottenere alcun risultato. La donna li ha visti in faccia ed è pronta ad indicarli ai militari. I due vengono portati in caserma ed identificati. Attualmente sono ospitati nel centro di prima accoglienza di Lecce, in attesa del processo.