Martedì, 17 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, raccolta porta porta a Palese: nelle prime tre settimane raggiunto il 78.54% di differenziata

Intanto prosegue la distribuzione delle pattumelle e del materiale informativo per avviare la raccolta porta a porta nel territorio di Catino, San Pio e Palese Macchie

Pubblicato in Ambiente il 24/08/2017 da Redazione

Procede positivamente la raccolta rifiuti porta a porta a Palese, quartiere di Bari. A tre settimane dall'avvio, il dato medio della differenziata segna una percentuale pari a 78,54%. Si tratta di un dato ottimo, che registra oltre 3 punti percentuali in più rispetto a quanto ottenuto nello stesso periodo di tempo a Santo Spirito, quartiere pilota del nuovo servizio.

"Devo fare i complimenti ai cittadini di Palese, che si sono dimostrati più bravi di quelli di Santo Spirito - commenta Pietro Petruzzelli -. L'ottimo risultato raggiunto nelle prime tre settimane ci conferma la validità del percorso intrapreso e ci incoraggia a proseguire. Prima della partenza del servizio, in molti dicevano che il porta a porta a Palese sarebbe stato più problematico di quello avviato a Santo Spirito, in quanto il territorio non avrebbe le caratteristiche adatte a questo modello di raccolta. Questi dati, invece, raccontano che si tratta di un sistema che può funzionare in tutti i contesti urbani purché trovi la preziosa collaborazione dei cittadini, che hanno inteso perfettamente il valore di questo servizio e i benefici che possono derivarne. Ovviamente il tutto è reso possibile dal lavoro degli operatori Amiu che in questi mesi stanno portando avanti un'attività efficace e molto impegnativa".

"Il dato raggiunto anche a Palese - prosegue il presidente del Municipio V Giovanni Moretti - conferma che stiamo procedendo molto bene grazie a un lavoro di squadra valido ed efficace. L'ottima partenza registrata a Santo Spirito e il risultato straordinario ottenuto a Palese testimoniano il grande senso civico dei cittadini del Municipio, che ringrazio per la collaborazione. In questi giorni, infatti, sto raccogliendo tante manifestazioni di gradimento per il porta a porta, che sono certo proseguirà benissimo anche nei quartieri San Pio, Catino, Palese Macchie e nel territorio palesino al di là dei binari, dove il servizio verrà avviato a breve".

Nel frattempo, prosegue la distribuzione delle pattumelle e del materiale informativo per avviare la raccolta porta a porta nel territorio di Catino, San Pio, Palese Macchie e il restante territorio di Palese situato al di là della ferrovia. Alle famiglie e alle utenze commerciali dei quartieri interessati è stato distribuito quasi il 50% dei kit dagli eco-facilitatori e dagli operatori Amiu. L'inizio del servizio, previsto nel mese di settembre, sarà comunicato nei prossimi giorni attraverso l'apposizione sui cassonetti stradali degli adesivi informativi con la data dell'avvio del porta a porta e la rimozione dei cassonetti stessi dalla strada.



loading...