Mercoledì, 13 Dicembre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, le fototrappole incastrano gli incivili a San Giorgio: 'L'80% dei multati proviene da altri comuni'

L'assessore Petruzzelli: 'Nelle ultime settimane elevate quasi 150 sanzioni in diversi punti della città'

Pubblicato in Ambiente il 20/11/2017 da Redazione

Le ‘fototrappole’ installate dal comune di Bari incastrano i pendolari che gettano i rifiuti nei cassonetti del capoluogo pugliese. L’assessore all’Ambiente, Pietro Petruzzelli, ha postato sulla sua pagina Facebook alcune immagini che ritraggono numerosi cittadini mentre gettano rifiuti in un bidone nella zona di San Giorgio.  

“Questo cassonetto ci è stato segnalato moltissime volte questa estate – spiega l’assessore – e le tantissime sanzioni che sono state elevate ci dicono che l'80% dei cittadini beccati risiedono nei comuni di Capurso, Triggiano e Valenzano. Ci sono tutti, dalla gentile signora anziana al giovane palestrato, dalla ragazza con i tacchi prima della serata in discoteca al padre di famiglia, per non parlare dei gestori dei locali o di chi si libera di materassi e arredi della propria abitazione”.

“Magari queste persone sono le prime che criticano l'Amiu – continua Petruzzelli - e poi non si fanno problemi ad abbandonare buste per terra anche quando i cassonetti sono vuoti. Nelle ultime settimane abbiamo elevato quasi 150 sanzioni in diversi punti della città e continueremo a farlo anche aumentando le fototrappole in dotazione”.  



loading...