Mercoledì, 15 Agosto 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia, l'alga tossica continua ad espandersi: livelli alti sui fondali del litorale Sud di Bari, divieto di balneazione a Fasano

L'ultimo bollettino di Arpa Puglia ha certificato la diffusione della Ostreopsis Ovata nel mare della regione

Pubblicato in Ambiente il 19/07/2018 da Redazione

L’alga tossica continua ad espandersi sulle coste pugliesi. L’ultimo bollettino dell’Arpa Puglia ha certificato la presenza della Ostreopsis Ovata sul litorale Sud di Bari, tra Japigia e San Giorgio.

A Fasano, in località Torre Canne e Forcatella", l’alga tossica è presente in grandi quantitativi: "I valori rilevati – si legge in una nota della Asl di Brindisi - possono rappresentare fonte di pericolo per la salute pubblica, in particolare per soggetti più fragili già affetti da problemi respiratori, si consiglia pertanto di evitare la balneazione e la permanenza sulle spiagge delle suddette località, soprattutto in giornate particolarmente ventose e con mareggiate. "I sintomi di una possibile intossicazione - viene specificato - sono faringite, tosse, disturbi respiratori, cefalea, nausea, raffreddore, congiuntivite, vomito, dermatite, febbre".



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet