Mercoledì, 23 Agosto 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, porta a porta a Santo Spirito: nel mese di luglio superato l'80% di raccolta differenziata

L'assessore Petruzzelli: 'Grande merito dei cittadini. Nei prossimi giorni controlli su chi non ha ritirato il kit'

Pubblicato in Ambiente il 09/08/2017 da Redazione

el mese di luglio, la percentuale di raccolta differenziata raggiunta nel quartiere di Santo Spirito si è attestata all'80,60%. Questo risultato è stato raggiunto grazie all'introduzione del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta avviato nella ex frazione lo scorso 19 giugno.

In queste settimane il servizio è stato esteso anche al quartiere vicino Palese, dove il trend segue la scia positiva. nel frattempo si stanno distribuendo i kit alle utenze nella zona del quartiere oltre la Ferrovia, dove il servizio partirà a settembre, insieme ai quartieri di San Pio e di Catino.

nello specifico, a santo Spirito, sono stati raccolti il 45,04% di frazione organica, il 12,19% di carta e cartone, il 9,97% di plastica e di metalli, il 13,40% della frazione del vetro.

I dati si attestano su circa 3600 utenze totali, di cui 3300 utenze domestiche e 300 non domestiche.

 

"Il merito di questo risultato è in gran parte dei cittadini che hanno accolto la novità e stanno mostrando grande impegno – spiega l'assessore Petruzzelli -. Questo dato racconta l'amore dei residenti per il loro quartiere che tutti insieme dobbiamo proteggere da chi, soprattutto nella stagione estiva lo frequenta e non ha comportamenti civili. A Santo Spirito stiamo lavorando sodo, grazie anche agli operatori dell'Amiu che si stanno cimentando con le nuove modalità di raccolta che necessariamente richiedono più impegno. Ma siamo consapevoli che lo sforzo maggiore lo abbiamo chiesto ai cittadini che vogliamo ringraziare e incentivare a continuare su questa strada, portando il loro esempio sugli altri quartieri dove stiamo procedendo con lo stesso servizio. A Palese, in questi primi 10 giorni il trend è sicuramente positivo e ci lascia ben sperare anche se attenderemo che il servizio si assesti per calcolare i dati definitivi. Nel frattempo a santo spirito, proprio per incoraggiare i cittadini che stanno facendo la raccolta differenziata in maniera corretta, stiamo partendo con i controlli sulle 170 utenze TARI che non hanno ritirato le pattumelle. Insieme alla Polizia Municipale ci recheremo casa per casa per chiedere ai cittadini come stanno smaltendo i rifiuti, che ovviamente producono, con la possibilità anche di procedere con la dovuta sanzione".



loading...