Sabato, 17 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

No agli sprechi nelle mense scolastiche

E’ stato calcolato che un terzo del cibo non viene consumato

Pubblicato in Ambiente il 01/02/2018 da Redazione

Grazie ad un’indagine del Ministero dell’Ambiente e Waste Watchers, l’associazione che da anni lotta per lo spreco zero, si scopre che è davvero tanto –troppo- il cibo sprecato nelle scuole: quasi un terzo dei piatti preparati per i bambini delle elementari e medie finisce nella pattumiera.


Il dato emerge da uno studio che ha coinvolto 73 plessi di scuola primaria. Una ricerca che ha visto partecipare più di 11500 persone, tra studenti e personale, per un totale di 109.656 pasti monitorati.


La quantità di cibo non consumato durante il pasto corrisponde ad avanzi dei piatti (tutte e cinque le pietanze), cibo intatto lasciato in refettorio (tutte e cinque le pietanze), cibo intatto portato in classe (pane e frutta).


A chiedere ai bambini e ragazze cosa lasciano nel piatto, si capisce che le cattive abitudini alimentari casalinghe si trascinano a scuola: frutta e verdura sono i cibi che più facilmente finiscono tra i rifiuti , dimenticati nel frigo, andati a male, o sbocconcellati e abbandonati. 

Dati che raccontano come ci sia ancora molto da fare dal punto di vista educativo per convincere i più piccoli a mangiare frutta e verdura, cosi utili per la salute.



Campagna di sensibilizzazione della Regione Puglia – Segreteria Generale della Presidenza – Assessorato alla Qualità dell'Ambiente – Progetto di Comunicazione: “I rifiuti non si buttano” ideato, realizzato e prodotto da Antimedia S.r.l. di Bari.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet