Martedì, 17 Ottobre 2017 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Parole che diventano fatti

Una esperienza di volontariato editoriale

Pubblicato in Solidarietà il 19/01/2017 da Carmelo Colelli

24 Agosto 2016, ore 3.36, la terra del Centro Italia trema per un terremoto di magnitudo 6.1, lo scenario che la televisione e i vari network inviano immediatamente è uno scenario noto al quale però non ci si può e non ci si deve abituare: distruzione, feriti, morti, gente che piange, gente che ha perso tutto in pochi secondi.

Già dalle prime ore del 25 Agosto alcuni autori hanno contattato la Presidente dell’associazione culturale “Virtude e Canoscenza”, la Professoressa Santa Vetturi, rendendosi disponibili a organizzare qualcosa per questi nostri connazionali, secondo lo spirito dell’associazione.

L’associazione, sorta a Bari nel 2010, ha come scopo primario quello di portare aiuti nei territori in cui si vivono, per varie ragioni, situazioni di drammatico disagio.

I fondi necessari vengono raccolti con una formula particolare che sembra essere vincente.

La nostra curiosità ci ha spinto a chiedere alla Presidente di quale formula si tratti e lei ci ha risposto così:

“Mi riesce sempre difficile parlare di questa esperienza che io chiamo di “volontariato editoriale”, perché tocca le corde più profonde del mio essere.

Qualche anno fa ho avuto l’idea luminosa che ha riempito di senso la mia vita da pensionata: realizzare un libro insieme a tanti amici.

Un libro autofinanziato e autopromosso, che divenisse uno strumento di solidarietà.

Ecco allora nascere, in successione: 2010: Haiti chiama Bari; 2012: SOS Bangladesh; 2014: BangladesHelp; 2015: BanglaNepaLove; 2016: DROPS FROM THE WORLD.

Cinque antologie e altrettanti progetti portati avanti, concreti e ampiamente documentati, per un totale di più di € 27.000, utilizzati per l’acquisto di: lettini ospedalieri ad Haiti; biblioteche, scuole e filtri per l’acqua in Bangladesh; coperte per il Nepal terremotato.”

Nella giornata del 26 Agosto è stata pubblicizzata la notizia del nuovo progetto e le adesioni sono fioccate, sempre più numerose, in pochi giorni si è raggiunto il numero di 100 autori, giovani e meno giovani, fotografi, pittori, scrittori e poeti, affermati e neofiti.

Tutti insieme per un unico scopo: dare il proprio piccolo apporto alla ricostruzione di quelle terre dilaniate.

Si è scelto come intervento iniziale il paese di Amatrice, si aiuterà a far rinascere, almeno nei beni e nei servizi, la Biblioteca Comunale Giovanni “Gianni” Fontanella.

Amatrice è la città più segnata, occorre ricostruire non solo le case, le scuole, ma anche le persone, la gente deve tornare a riconoscersi come appartenenti a quella terra, deve tornare ad essere comunità.

La cultura può dare un grande contributo.

La biblioteca rappresentava un punto di riferimento per l’intero paese, un luogo aggregante e un fattore di crescita.

Per questi motivi, si destinerà alla Biblioteca di Amatrice la donazione iniziale.

L’associazione e tutti gli autori sperano di raccogliere fondi da destinare anche ad altre zone attorno ad Amatrice.

L’antologia “100 Voci per Amatrice e…”  edita dalla WIP Edizioni, ha visto la luce il 16 Dicembre 2016, al suo interno sezioni di narrativa, fotografia, pittura, poesia e altro.

Il testo, un compagno di 304 pagine col quale dialogare quando si ha voglia di sentire il calore della bellezza.

Parole che a breve produrranno fatti.

Le associazioni culturali “Virtude e canoscenza” di Bari e “Sidera” di Valenzano hanno organizzato la collettiva d’Arte e Fotografia: “100 Voci per Amatrice e… “.

La mostra è stata inaugurata la sera del 14 Gennaio 2017, dal maestro ZAHI ISSA, presso Il Centro Culturale Comunale di Valenzano e sarà visitabile fino al 19 Gennaio 2017.

Tante le opere pittoriche, grafiche e fotografiche degli autori, alcune provenienti anche da terre lontne.

Dopo i saluti, dell’assessore alla cultura del Comune di Valenzano, Teodoro Cavallo, e del coordinatore artistico dell’associazione culturale “Sidera” Fernando Stella, la Professoressa Santa Vetturi ha illustrato l’associazione, i progetti già realizzati nonchè la nuova antologia:

 “100 Voci per Amatrice e…”

Subito dopo ci sono stati gli interventi di alcuni autori che hanno letto e analizzato le loro opere.

La mostra è stata allestita con cura meticolosa dalla pittrice Aldina H Beganovic Todorovic, i dipinti, le fotografie e le opere grafiche sembrano parlare lo stesso linguaggio, raccontano della bellezza che ci circonda, dell’amore, della gente, della voglia di Pace.

Ieri 18 Gennaio 2017 alle ore 10.24 la terra ha nuovamente tremato, oggi più chè mai hanno bisogno del nostro aiuto.

Il volume oltre ad essere richiesto direttamente all’Associazione e alla Casa Editrice è reperibile anche online da Amazon o da Mondadori store.

Dell’antologia e del progetto ad essa legato si continuerà a parlare sulla pagina FaceBook “100 Voci per Amatrice e…”

Vi aspettiamo.

 

Carmelo Colelli

 

Associazione Culturale “Virtude e canoscenza”

Via Giulio Petroni, 87/Q

70124 Bari

ac.virtudeecanoscenza@yahoo.it

 

WIP Edizioni Srl

Via Capaldi, 37/A

70125 Bari

www.wipedizioni.it info@wipedizioni.it

 

 



loading...